sabato 21 febbraio 2015

Supposte politiche. 8


Cari Italiani, care Italiane, e con viva e vibrante insoddisfazione che vi faccio questo resoconto di mie considerazioni sulla politica italiana.


Segue...
Tornando a ritroso sulle mie scorribande satironiche su Google+, mi son reso conto che gli avvenimenti descritti si susseguono rapidamente, troppo per la mia pigrizia innata nell'aggiornare questo mio stravagante lavoro di ricerca. Le notizie, come sempre,  cannibalizzano altre notizie, quello che sembrava importante ieri si rivela stantio oggi. Quando mi sono apprestato a riportare i miei scritti corsari sul mio diario temporale, mi sono accorto del distacco, dell'evaporazione di quegli accadimenti, che allora sembravano essere per me così importanti. 
Poi, però ripenso che questo mio reportage alla fine avrà un senso, almeno per chi ha voglia di ricordare, specialmente se chi si pone alla lettura, si immagini di ritornare indietro nel tempo per rivivere quell'indignazione o quel sorriso che ha ispirato me nello scrivere quei fatti.
Bando alle ciance, montiamo nella macchina del tempo, allacciamo le cinture, si ritorna nel meno lontano 4 settembre. Buona lettura e buona vita!

Seconda Parte:

04/09/2014
  • È stata messa una taglia sul tagliagole jihadista.
    Diecimila vergini a chi lo prenderà, vivo o decapitato...


  • Truculenta azione della BCE, Draghi taglia i tassi...


  • Renzi: "toglierò i soldi alle statali!"
    Nella foto la prima che verrà colpita, la Salaria...



05/09/2014
  • Finalmente un primo intervento bellico dell'Italia contro l'India:
    "Razzi in India per salvare i marò!"
    Dopo questa prova di forza, verrà adottata la stessa arma contro gli estremisti islamici.  Al Qaida e l'Isis hanno i giorni contati



 13/09/2014

  • Madre Natura sta morendo per mano di chi agisce in nome del Padre Nostro...



22/09/2014
  • Dopo l'ennesimo attacco del Premierenzi contro i Sindacati, si sta formando un nuovo sindacato nazionale a tutela del diritto dei sindacati ad esistere. La sigla che rappresenterà questo nuova forza contrattuale sarà "SSB" ovvero "Sin Sala Bin!"

25/09/2014
  • Dopo le dimissioni dal vertice della CISL, su Raffaele Bonanni si sono aperte le scommesse se verrà inquisito entro l'anno 2014.
    Le quote dei più importanti Bookmakers Inglesi sono:
    Indagato entro Ottobre 2014 ( 1 a 1).
    Indagato entro Novembre 2014 ( 1 a 1,1).
    Indagato entro Dicembre 2014 ( 1 a 1,2).



  • Abu Bakr al Baghdadi, il califfo dell’Isis non morirà di vecchiaia e non andrà in paradiso.
    Avere questa certezza matematica e non trovare nessun bookmakers che accetti questa scommessa!



27/09/2014
  • INTERVALLO:
    Italia. Anno 2020. Imponente manifestazione a favore dell'articolo 18!



  • In questa fermo immagine c'è la situazione plastica del nostro paese nel momento della sua più grande crisi socioeticoeconomicapoliticareligiosa della sua storia.
    Se ora ingrandite l'immagine, potrete vedere sulla poppa, aggrappati alla balaustra, La Camusso, Landini, Renzi, Bersani, Fassina, Cuperlo, la Bindi e D'Alema che discutono animatamente su come debba tenersi il timone per uscire della tempesta...


  • Ricordo nel periodo liceale, quando cominciando un po' a masticare di politica, sentivo con fastidio dei buzzurri ignoranti dirimere gli allora problemi sociali e politici, con la massimalistica frase: "gljè butterei 'na bomba!" 
    Oggi, dopo tanto studio, tante battaglie democratiche combattute, tanta solidarietà, tanto rispetto per gli ultimi della terra, tanto onesto comportamento civico, ripenso a quei naif, volgari, buzzurri e alle loro odiose soluzioni. Ci ripenso, perché sono stremato dal clima di tragedia incombente, e ho paura di ammettere a me stesso un pensiero orribile, degradante per l'essenza del mio essere illuminista: "avevano ragione loro, toccava buttaje 'na bomba!"


05/10/2014
  • Tempi che cambiano.
    Oggi, TFR in busta paga.
    Ieri, pagavano mazzette in busta...



07/10/2014
  • ​Abu Bakr al Baghdadi, l'attuale califfo nero dell'Isis, in una rara immagine della sua giovinezza durante una festa in maschera. In quella manifestazione vinse il primo premio per l'accuratezza e la fantasia del travestimento. Da quel momento i suoi amici lo chiamarono Califfone nero, praticamente come oggi...


  • Accorrete, accorrette!
    Dal 10 al 13 Ottobre 2014 al Circo Max di Roma si esibirà il fenomeno clownesco degli ultimi 150 anni, Beppe Fanculino!
    Ci saranno numeri spettacolari tipo: 
    Gli equilibristi sul tetto.
    La sparizione degli scontrini.
    E tanti altri ancora...
    L'evento circense culminerà con il tiro alla gogna al perfido Capitan Pizza!



08/10/2014
  • Caosaleggio a Bruxelles
    Gianroberto Casaleggio, dopo una cena pesante e una cattiva digestione, si barrica in bagno e in meno di mezzora espelle Claudio Messora, l'ennesimo stronzo!
    All'uscita dal bagno, ai seguaci che gli chiedevano lumi, il Guru ha risposto: "non mi andava proprio giù, e ho dovuto sforzarmi parecchio per liberarmi, anche se devo ammettere che la cosa più fastidiosa è stata il capello! "



09/10/2014
  • Da Marcinelle alle sentinelle la storia si camuffa, ma non la natura umana.
    Se Marc Dutroux fosse ancora a piede libero, sarebbe l'esempio calzante, di quegli esemplari umani che con la scusa di imporre un moralismo di facciata al mondo intero, nascondono dentro di se il buio tenebroso di una coscienza ottusa e paurosamente mostruosa.



14/10/2014
  • Per arrestare la tremenda macchina terroristica dell'Isis, l'Italia invia in Iraq le sue truppe più spietate e distruttrici. Trattasi di agenti segreti istruiti in decenni di governi di emergenza, verranno inserite nelle file dell'Isis e nei vertici di comando come cellule dormienti, "i burocrati"...


  • Una "eccellenza" dell'Italia si metterà finalmente al servizio dello stato.
    Invierà nelle zone alluvionale tonnellate di materiale per arginare i fiumi di fango che stanno soffocando le speranze e il futuro del belpaese. La burocrazia Invierà le proprie scartoffie!


  • Nella sua visita a Genova il beppe nazionale, per non farsi notare,  si toglie la sua usuale divisa da grillo, cercando di passare inosservato vestendosi da sciacallo...



  • Beppegrillo contestato a Genova al grido: "vieni a spalare!"
    Lui, flemmatico risponde col dito medio alzato, poi rettifica: "c'è stato un malinteso, avevo capito - vieni a sparlare! -"
    P.S. Per i lettori che si fermano solo ai titoli senza approfondire e che continuano a scrivere del dito e non della Luna, ribadisco che ho già corretto nei commenti l'errore della foto. Ripeto, "Il dito di Grillo è l'indice e non il medio!". Se volete comunque provare a capire le mie intenzioni, scorrete i commenti e troverete la mia spiegazione.



15/10/2014
  • beppegrillo voleva sorprendere i suoi fedeli con un miracolo, voleva camminare sul fango. Purtroppo per lui, il fango non era d'accordo e lo ha ricoperto!


  • Beppegrillo mobilita il suo gruppo parlamentare d'elite. Gli onorevoli spalatori!



17/10/2014
  • Non è vero che la sinistra è solo laica. Da ieri ha riscoperto tracce di beatitudine ascoltando "Sant Oro!"



  • Ormai da anni Marco Travaglio non fa più giornalismo d'inchiesta ma fa solo " Sarcalismo", giornalismo sarcastico. Le sue vittime vengono messe in ridicolo con delle belle frasi ad effetto sempre pronte a ricevere gli applausi di pancia. Il suo sguardo superbo e superiore sui fatti raccontati è sempre definitivo, mai curioso di ascoltare un parere o una soluzione. Ricorda una figura medioevale tristemente nota in quegli anni bui, l'inquisitore.
    Dopo il litigio avvenuto in diretta con Michele Santoro, l'altezzoso Travaglio si allontana dal servizio pubblico per proporsi con il suo nuovo curriculum nel servizio privato.
    Beppegrillo gongola, Casaleggio si frega le mani, chissà perché?


  • Dopo la lite con Santoro, per un grande affabulatore come Marco Travaglio, non sarà difficile ricollocarsi, magari proprio nel blog onirico di beppegrillo, magari con una sua puntuale video rubrica sui mali della politica italiana, che l'inquisitor sornione è così bravo a scovare e denunciare. Praticamente abbandonerà La Sette per abbracciare la setta...



  • Italians L'EGO
    La LEGO nota azienda danese famosa per i suoi mattoncini, sta lanciando sul mercato la nuova serie di pupazzetti Italians L'EGO.
    Tra i tanti personaggi, si potranno riconoscere volti noti della politica del giornalismo e dell'imprenditoria italiana:
    Renato Brunetta, Matteo Renzi, beppegrillo, Marco Travaglio, Andrea Scanzi, Vittorio Feltri, Silvio Berlusconi, Massimo D'Alema, Daniela Santanchè, Gianroberto Casaleggio, Vittorio Sgarbi, Roberto Formigoni, Alessandro Di Battista, Oscar Giannino, Flavio Briatore, Sergio Marchionne, Bruno Vespa ecc ecc
    Ad un certo punto, vista la vastità infinita di personaggi italiani con un ego strabordante, la LEGO non avendo più plastica da utilizzare, ha deciso di concludere la serie limitandosi a solo un milione di esemplari italians L'EGO. Pare che la nuova serie, come da tradizione italiana, andrà a ruba...



18/10/2014
  • "Mi scuso. Mi scuso anzitutto con il supremo governatore Claudio Burlando per aver proditoriamente insinuato che il politico più potente di Genova e della Liguria da 30 anni sia lui, mentre tutti sanno che sono io"
    Risposta ineccepibile, nel suo consueto stile retoricosarcasticoironicosaccente, in poche parole, patetico!
    Un vero innovatore del giornalismo paraculammiccante, una via di mezzo tra il Corriere e il Vernacoliere!



20/10/2014
  • Beppegrillo cambia il brand del suo giocattolo, da Movimento Cinque Stelle a Movimento Chiunque Espelle!



22/10/2014
  • Renzi annuncia:
    "se volete bonus bebè, cambia verso!"



28/10/2014
  • Spirito di Turigliatto esci da questi corpi!!!!


  • Secondo il NY Post, Putin avrebbe un cancro alla prostata.
    La notizia sconvolgente è che Putin abbia la prostata!



  • Come passa il tempo, sembrava ieri quando comparve il MoVimento stellare, dove uno valeva uno. Tante speranze riposte, tante domande non risposte, tante battaglie supposte.
    La solitudine dei numeri Crimi...



  • Dopo le parole del Premierenzi: "addio al posto fisso" si sono verificati alcuni casi rabbrividenti di Renzombie...



29/10/2014
  • Quanto tempo è passato!.Sembra un lontano ricordo quando gli interlocutori del MoVimento con il parlamento erano il duo Lombardi-Crimi. Quando durante un faccia a faccia in streaming con il PD, la candida Roberta Lombardi disse a Pierluigi Bersani, con una punta di vanità evanescente: "mi sembra di stare a Ballarò!".
    Da quel momento fu un escalation di gaffe, ingenue e puerili, niente a che vedere rispetto agli strafalcioni culturali dei Di Battista & Co.
    Vi prego, apertori di scatolette, ridateci la piccola vedette Lombardi!


  • Ignazio Marino 1.
    Il Dottor Divago...
    


  • Ignazio Marino 2.
    Il Dottor Ondivago..
    .



30/10/2014
  • Nel Curriculum dello spocchioso ministro dell'interno Angelino Alfano, si aggiunge l'ennesimo oltraggio allo stato di diritto.
    La storia politica italiana non ricorda, a parte la parentesi penosa ed ineguagliabile di Francesco Cossiga, una sequela così sconcertante di incapacità gestionali, abuso di potere e allo stesso tempo faccia tosta nel difendere il proprio operato.
    La sua peculiarità più evidente, sembra proprio essere la faccia tosta che ne delinea e caratterizza il suo infimo profilo...



31/10/2014
  • Le api producono miele.
    La Picierno produce fiele---

    Cara Pina, non voglio dire hai già vinto la lotteria dei peones.
    Non voglio dire che anche essendo donna, preparata e al passo coi tempi, puoi cadere nel ridicolo.
    Voglio dire: " tu che pendi alla destra del padre, stai serena!"



01/11/2014
  • I colpevoli presunti: Assolti nel fetido labirinto dell' ingiustizia italiana malata!
    La vittima certa: Condannata a diventare un mito nell'indignazione italiana sana!


  • Trasformazioni nella politica italiana:
    I centouno franchi tiratori di prodiana memoria cominciano a perdere colpi, ora son rimasti in cento. Uno di loro è andato agli esteri...
    


  • "Tanto gentiloni e tanto onesto...pare!"





  • Prime manifestazioni di solidarietà al ministro dell'Inferno Angelino Alfano.



02/11/2014
  • Le catene di comando delle nostre forze dell'ordine in due fasi ben distinte (ahimè):
    Durante la parata del 2 Giugno, luccicanti, unite e potenti!
    Dopo la mal parata delle ignominiose sentenze di Stato, ombrose, sparpagliate e codarde!




04/11/2014
  • Per la ricorrenza del 2 Novembre oltre alla commemorazione dei defunti sarà abbinata la festa per i cassaintegrati...



06/11/2014
  • La differenza tra un leone Marino e un coniglio Marino sta che il secondo soffre di nubifragiofobia...


  • In un immagine di repertorio si vede il camion che distribuisce il settimanale Chi.
    Signorini Alfonso dirige un giornalino stronso.
    Chi lo ha chiamato?
    Chi lo ha pagato?
    La risposta è sempre la stessa: il mecenate di Arcore, l'unto del Signorini, il filibustiere mascarato Silvio Farabuttoni!



09/11/2014
  • Increscioso episodio di cronaca verde:
    Il leader leghista Matteo Salvini, dopo un blitz in un negozio rom, scappa inseguito dagli inservienti dei centri sociali...



11/11/2014
  • Sono d'accordo che è giunto il momento di una donna al Quirinale.
    La mia prima scelta come candidata per la presidenza della repubblica Italiana:
    Monna Lisa



  • La mia seconda scelta come presidente della repubblica Italiana:
    Lilli Gruber



  • La mia seconda scelta come presidente della repubblica Italiana:
    Milena Gabanelli



  • La mia seconda scelta come presidente della repubblica Italiana:
    Ilda Boccassini



  • La mia seconda scelta come presidente della repubblica Italiana:
    Fabiola Gianotti



16/11/2014
  • La mano morta, da uichipedia:
    l termine giuridico trae origine dal francese antico "main morte" per indicare una forma di possesso rigida come quella della mano di un morto che non lascia più la presa perché contratta dalla rigidità cadaverica.
    Avvertite l'essere monocellulare Biancofiore che la mano morta, come uno zombie, può tornare in vita se dalle spalle scende alla vita...




17/11/2014
  • Il Cesare di Hardcore disse attraversando il Rubycone: "il dildo è tratto!"




18/11/2014
  • Ultima "caciara" della Taverna numero 1000 in un quartiere popolare di Roma.
    La fine oratrice battibecca con dei manifestanti. Messa all'angolo dalle polemiche, tenta di difendersi: "Ma io non sono un esponente politico". Ricevendo così una battuta sarcastica: "E allora il Movimento 5 Stelle cos'è, la Caritas?".
    Tirando la corda populista, capita prima o poi di subire delle battutacce spontanee. Morale della favola, la Paoletta coatta, perisce con la stessa arma con cui abitualmente ferisce...




20/11/2014
  • Ultima ora:
    Brillante idea di beppegrillo. Vista l'antipatia del simpatico animaletto nei confronti di Renzie e per ripristinare il gruppo del M5S scioltosi recentemente nel parlamento Europeo, si sta pensando ad un gruppo misto. Praticamente una nuova Koalizione...





  • Se Gesù si fosse presentato oggi invece di duemila anni fa.
    Se Gesù avesse predicato nell'Italia allo sbando di oggi.
    Se Gesù fosse stato arrestato e processato dalla giustizia Italiana di oggi.
    Oggi non esisterebbe il Cristianesimo, la condanna a morte del Messia sarebbe andata in prescrizione...



  • Il sostituto procuratore della cassazione Francesco Iacoviello, che ha annullato per pescrizione le condanne per lo scandalo Eternit, va sostituito e cacciato al grido di VERGOGNA! VERGOGNA! Da qui all'eternità.


  • Il Guru è nudo! 
    Prima o poi la satira sveglierà dall'ipnosi i seguaci del Movimento. Quando questo succederà, cambieranno molte cose. La prima sarà che Matteo Salvini e la Lega arriveranno al 20 %!
    Dalla padella telematica alla brace padana..
    .
Giovanni Vernia diventa Gianroberto Casalecter La satira sul M5S in esclusiva per l'Espresso



22/11/2014
  • Due realtà italiane inconfutabili:
    Samantha Cristoforetti pronta ad andare nello spazio.
    Silvhio Berlusconi pronto ad andare nell'ospizio...



28/11/2014
  • A volte ritornano...su come i peperoni!
    Veni, Vidi, Vice...



  • Dovevano sciogliere la cattiva politica, per ora hanno sciolto solo la lingua. Nel Movimento in perenne movimento ora vige la regola dei cinque vice...

  • A volte ritornano...ripropongo una mia composizione datata, tornata attuale dopo le dichiarazioni del guru ligure

    03/04/2014
    "Sono un po' stanchino!"
    Guru uno: "Se non vinciamo le Europee mi ritiro"
    Guru due: "Temo dossier infamanti sul mio passato, il classico complotto dei poteri forti"
    Tutta la massa stellare che segue i due guru da anni, si trova spiazzata da queste coraggiose dichiarazioni e si guarda dubbiosa dicendo: "e ora?"
    Questa flash di politica tipicamente italiana di fine impero, mi ricorda l'emblematica scena di Forrest Gump qui riportata.
    Seguire chi non sa dove andare e come andare vuol dire inevitabilmente, perdersi!
    Quel film vinse molti Oscar, il nostro B-Movie otterrà solo qualche passaggio su Blob...



29/11/2014
  • A cosa serve la memoria:

    Elezioni politiche 24/25/02/2013

    Camera.   Seggi = 630.   Maggioranza = 316
    PD = 345
    M5S = 108
    PD + M5S = 453 deputati (maggioranza assoluta)
    Senato.  Seggi = 315.   Maggioranza = 158
    PD = 123
    M5S = 54
    PD + M5S = 177 senatori (maggioranza assoluta)

    Il giorno dopo la "non vittoria" del PD di Bersani, pensai: "malgrado tutto è fatta!" Grillo aveva in mano le sorti del pregiudicato amorale Silvio Sputtanoni e della sua banda bassotti cancro della politica italiana degli ultimi 20 anni. Grillo aveva in mano le sorti della rinascita del Paese a fianco di un PD mai stato così nuovo, pieno di giovani uomini e donne poco compromessi con la vecchia politica.
    La mia realistica logica, mi faceva credere che finalmente, tutti quegli anni di lotte di senso di responsabilità verso la comunità, avessero trovato il loro meritato traguardo.
    Tutto sbagliato! Non avevo fatto i conti con l'imponderabile, che in questo caso aveva un nome: La Sacra ditta Grillo & Casaleggio.
    Oggi, la sacra ditta sta chiudendo i battenti, lasciando il paese nel caos maggiore di quel lontano vicino Febbraio 2013.
    A parte l'amarezza dell'esito di questa triste storia, ripenso a quel giorno: "se Grillo si fosse alleato, se..."

    Ecco, voglio far ricordare ai leader del Movimento e ai suoi iscritti che la memoria è importante!



30/11/2014
  • Lettera aperta al  Presidente del Consiglio Matteo Renzi

    Caro presidente,
    Lei che si è imposto come rottamatore della vecchia politica.
    Lei che afferma di circondarsi di facce pulite con la fedina penale immacolata.
    Lei, deve fare un bel esame di coscienza e tornare con i piedi per terra se vuol salvare quel poco che ancora rimane di fiducia nella buona politica.
    Dopo il recente scandalo del filibustiere Marco Di Stefano, che nella sua ultima Leopolda coordinava un tavolo di imprenditori italiani, le volevo rammentare il pedigree di questo Boss del quartierino:
    ex poliziotto, ex MSI, ex AN, ex CCD, ex UDC, ex UDEUR, ex Margherita e ora (spero) ex PD.
    Mi sembra che ce nè abbastanza per una riflessione. La prima è l'immediata espulsione da tutte le cariche istituzionali. La seconda è estirpare tutte le persone che lo hanno raccomandato nel suo amorale percorso politico. La terza è allontanare tutte le persone inserite dal Di Stefano all'interno del suo partito.
    La magistratura con i suoi tempi biblici ci dirà delle sue malefatte, ma noi da lei vogliamo un provvedimento esemplare, immediato, pubblico, come sa fare lei, magari in un bel Talk Show!
    Se questa mia richiesta avrà il giusto e conseguente esito, continuerò a seguirla con la mia solita fiducia critica. Nel caso contrario avrà solo perso uno che vale uno, me!