venerdì 2 novembre 2012

evoluzione dell'Essere Umano. parte seconda

Ciao dal vostro esploratore!
So che questo argomento sembra fuori luogo in questo momento storico, ma come dico io "chi ha fiato e idee da proporre, non taccia, apra il cuore e la mente e lo faccia!". Scusate la rima ma così si ricorda prima!
Tornando a noi, anzi a Noi con la enne maiuscola, perché è di questo che parliamo.
Ci sono vari tipi di Umanità, tutte comprensibili e dignitose di essere vissute. C'è l'umano credente e pio, c'è l'umano rivoluzionario, c'è l'umano superficiale, c'è l'umano impegnato. C'è tanta umanità in questo mondo, oltre a quella elencata, ognuno vi si può riconoscere. Qualche d'uno vi si può riconoscere in diverse definizioni ma il punto fermo è, che solo noi Esseri Umani ne facciamo parte e ne condividiamo il cammino. Ora, questo dono così prezioso ha un prezzo. Credo che per ricambiare questa fortuna, Noi, Esseri Umani, dobbiamo in qualche modo sdebitarci. come fare? Io penso che ognuno col proprio "talento" deve partecipare e condividere questa unicità. Parlo per me naturalmente, ognuno è libero di agire come il proprio senso della vita suggerisce. Il mio modo di condividere con Voi questo dono è di pormi delle domande e di cercare delle risposte, non attingendo ai dogmi di fede, ma basandosi sull'osservazione reale delle cose. La prima cosa che osservo la faccio su di me. Io sto pensando quello che sto scrivendo, nessuno me lo impone. Il mio pensiero è una forza creatrice potente!. Mia Madre mi ha partorito, ma solo io, solo Noi, partoriamo, in ogni attimo che viviamo tante cose positive, la conoscenza, l'amore, la poesia.....la giustizia! Partoriamo anche tante cose negative come l'odio, la violenza.... l'egoismo!. Come fare a riscattarci e portare l'intera Umanità verso il bene comune? Questo, cari compagni di viaggio, non vi fa riflettere? Non vi pone qualche dubbio? Non vi stimola a mettervi in gioco? Io parlo sempre per me, non vi giudico, io sono, io voglio farlo!

ieri vi ho chiesto un granello di sabbia, oggi ve ne chiedo due!